.
Annunci online

Marienbad [ ubi amor ibi oculus ]
 














 


28 febbraio 2010


Dialettica della visione (o del novecento)

 Tesi (con ironia): Rendere il surreale visibile: De Chirico, Magritte, Dalì

Marizibill


A Colonia in Strada Alta
Andava e veniva di sera

Graziosa e disponibile
Poi stanca del marciapiede beveva
A tarda notte in losche birrerie
Rasentava la malora
Per un magnaccia rosso e rosa

Era un ebreo sapeva d'aglio
E l'aveva venendo da Formosa
Strappata a un bordello di Shangai
Conosco gente di ogni sorta
Non eguagliano i loro destini

Indecisi come foglie morte
I loro occhi sono fuochi mal spenti
I cuori muovono come le loro porte


Guillaume Apollinaire


Antitesi (con distacco): Rendere il visibile surreale: Hopper, Hockney, Warhol

Luoghi deserti


Fitte cadere notte e neve, oh, fitte
In un campo ho guardato passando oltre

E il suolo quasi uniforme sotto la coltre
Più non mostra che fili d' erba e stoppie

I boschi intorno sono padroni del campo.

Ogni animale soffoca nella tana.
Io non conto, perché la mia mente è lontana:
La solitudine in me inavvertito mi chiude.


E, solitaria com' è, la solitudine
Ancora più solitaria, anzi che meno, sarà
-Un candore più vacuo di neve ottenebrata
Senza espressione, senza nulla da esprimere.


Non mi fanno paura coi loro spazi aperti
E vuoti fra le stelle dove non è stirpe umana,

Quando io posso da me così vicino a casa
Far paura a me stesso con i miei luoghi deserti


Robert Frost


Sintesi (provvisoria): Rendere il visibile e il surreale: Morandi, Balthus, Casorati

Sera di Liguria


Lenta e rosata sale su dal mare
la sera di Liguria, perdizione
di cuori amanti e di cose lontane.

Indugiano le coppie nei giardini,
s'accendon le finestre ad una ad una
come tanti teatri.

Sepolto nella bruma il mare odora.
Le chiese sulla riva paion navi
che stanno per salpare.



Vincenzo Cardarelli













permalink | inviato da ASANISIMASA il 28/2/2010 alle 2:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia     marzo       
 
rubriche
Diario

cose
Ultime cose

Il mio profilo
da vedere
cerca
me l'avete letto 60583 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom